Tel: 0831 521408

Lefkada, il cordone ombelicale della Grecia

Eccoci di nuovo qui, a sognare le vacanze… Il solleone, il relax, la quiete di posti unici, la bellezza di Madre Natura.

Sognare…ma quanto ci piace? Soprattutto se fuori il tempo fa ancora le bizze e il lavoro non dà respiro!

Ma noi non sogniamo, noi ti regaliamo la possibilità di concretizzare i tuoi sogni e vederli, toccarli, viverli!

Vuoi andare a Creta? Ti ci portiamo noi!

Ti hanno parlato di Cefalonia? Te la consigliamo vivamente!

Ami i lunghi viaggi? Ti organizziamo un viaggio nel Peloponneso!

Come vedi, se scegli noi la Grecia non avrà più segreti per te. Ecco perché vogliamo offriti una vasta gamma di occasioni per conoscere questo splendido stato che profuma di storia dell’umanità.

Quindi, proseguendo nel viaggio, oggi ti portiamo nella penisola di Lefkada.

Come per tutte le località greche, anche questa richiama il mondo dell’Olimpo degli dei. Leggenda vuole infatti che il nome derivi dalla scogliera bianca volta verso l’alto mare e Cefalonia. Su quello scoglio fu innalzato il tempio di Apollo Leucate e dalla rupe, secondo un’antica tradizione, usavano gettarsi in mare gli amanti infelici. Secondo Menandro, Saffo ne fu la vittima più illustre.

Geograficamente parlando poi è una delle Isole Ionie che si trovano a ovest della Grecia continentale ed è l’unica isola greca raggiungibile anche senza nave-traghetti, perché collegata alla terraferma da una lunga strada rialzata e da un ponte mobile di circa 50 metri.

Certo, certo, sono cose che ti interessano ma vorresti sapere altro.

Sì, sì, andiamo subito al sodo.

Visto che il pensiero è il caldo, il riposo, le vacanze, la prima cosa di cui parlare è il mare. Eccoti dunque 3 spiagge che devi assolutamente visitare a Lefkada:

Porto Katsiki

E’ uno della 10 spiagge più belle del Mediterraneo. Ovvio che per godersi cotanta bellezza, serve un po’ di fatica…tipo un centinaio di scalini prima di ammirare bianche scogliere e un’acqua limpida quasi trasparente. Lì potrai scegliere di prendere la tintarella tra sabbie e rocce oppure allungarti su comodi lettini sotto l’ombrellone. Insomma natura selvaggia e comfort in uno stesso posto.

Gialos

Per te che non ami l’affollamento ma il relax e la quiete, questa spiaggia fa per te in quando poco affollata. Anche qui puoi scegliere tra posti più selvaggi e posti più attrezzati; un dettaglio di non poco conto è che se non ami stare troppo sotto il sole, puoi approfittare di un paio di taverne dove mangiare buon cibo greco.

Agios Ioannis

Per restare vicino alla capitale è il consiglio che ti diamo: tranquillità, mare azzurro, comfort sotto l’ombrellone e mulini a vento.

Non, non sei in Olanda! Sempre di Grecia parliamo ma in questa spiaggia trovi 4 mulini a vento che raccontano un po’ della zona prima del turismo.

Se poi sei sportivo, è il posto giusto per fare windsurf grazie alla brezza meravigliosa del pomeriggio

Questo il mare.

Per la terraferma logico partire dalla capitale Lefkada (7mila abitanti)

Se vuoi assaporare la storia, visita l’antico monastero di Moni Faneromènis: il fulcro religioso della penisola e da cui si può godere di una vista meravigliosa del collegamento dell’isola alla terraferma.

Per te moglie o fidanzata, fatti portare a Lefkada, ci sono dei negozi per fare shopping che devi assolutamente vedere!

Ma non solo, come tutta la Grecia anche la penisola di Lefkada è intrisa di storia che potrai ammirare nel museo archeologico, inaugurato nel 1999, che presenta numerosi ritrovamenti degli scavi condotti da Dörpfeld in poi; nel Castello di Santa Maura all’ingresso della città. Un complesso medievale costruiti dal veneziano Giovanni Orsini nei primi anni del 14° secolo.

Così come le chiese, la peculiarità di Lefkada: quella di Aghios Minàsper esempio, famosa per la sua iconostasi, tutta scolpita in legno, e le sue icone, opere degli illustri agiografi delle isole Ionie. Oppure quella dell’Onnipotente dove, dietro il presbiterio si trova la tomba del poeta nazionale, Aristotelis Valaoritis.

Ma la vera anima della penisola sono i tanti villaggi: da Lygia a Nikiana passando per Nydri luogo di divertimento e movida notturna.

Ma non solo: Nydri è famosa per avere un panorama molto particolare, con vista sulle isole di Onassis, ovvero l’isola di Scorpios e altre piccole isolette appartenute alla famiglia Onassis.

Anche qui è possibile ammirare la ricca vegetazione di uliveti e vigneti, insieme alle cascate di Rachi, nell’omonimo piccolo villaggio, ruscelli tra verdi colline che formano piccoli laghetti d’acqua in primavera e in autunno.

Giunti a Vasiliki troverai: taverne, mare sempre più blu e tanti turisti che non rendono affollata e soffocante la località perché la spiaggia è cosi vasta da viverla in serenità. Qui puoi imparare anche a fare surf. Insomma è un vero punto di ritrovo per tutti anche per chi vuole imbarcarsi per altre destinazioni.

Immagino che dopo tutto questo girovagare lo stomaco reclami qualcosa… In questo caso ti consigliamo di assaggiare le lenticchie di Eglouvi, altopiano a circa mille metri di altezza, caratterizzato da terra scura e muretti di pietra che rendono il clima rilassante a differenza del caos e de bagordi delle zone di mare.

L’ambiente giusto per gustare quindi le lenticchie che hanno ottenuto anche il marchio DOP; un prodotto naturale e coltivato a mano che si sintetizza nel sapore genuino.

Viaggiato, mangiato, preso il sole e ora…un bel riposo è quello che ci vuole tornare con il mattino ad esplorare questa meravigliosa terra.

Come arrivare? In traghetto da Ancona, Bari, Brindisi oppure Venezia verso Igoumenitsa

Ti consigliamo la partenza serale dall’Italia in modo da poter godere del bellissimo panorama sulla litoranea da attraversare per raggiungere questa favolosa penisola (dista circa un paio d’ore da Igoumenitsa).

Se l’idea ti piace, se sei a caccia di un’idea per le vacanze, affidati a noi!

Siamo la prima agenzia di viaggi online che ti permette di prenotare il tuo viaggio comodamente seduto sul tuo divano semplicemente cliccando qui…

Puoi anche chiamarci, il contatto con il cliente è una nostra priorità, ti rispondiamo allo 083 1521408 o via mail info@traghettiamo.it.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,
1
Ciao :-)
Posso aiutarti?
Powered by